...

"Sono più di 36 milioni i consumatori di alcolici nel 2019 (M=20 milioni; F=16 milioni), il 77,8% degli italiani di 11 anni e più e il 56,5% delle italiane, per le quali si conferma il trend in crescita dal 2014": inizia così il comunicato del Ministero della Salute pubblicato in occasione dell'Alcohol Prevention Day 2021.







...

In prosecuzione dell’attività che ha condotto le fiamme gialle di Rovigo nel febbraio scorso all’esecuzione di un sequestro preventivo per un valore di oltre 14 milioni di euro, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Rovigo ha dato esecuzione, con la collaborazione di vari reparti del Corpo attivati a livello nazionale, ad un ulteriore decreto di sequestro preventivo.


...

Il MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) ha comunicato che, con una norma di prossima emanazione, sarà prorogato dal 30 aprile 2021 al 30 settembre 2021 il termine per il pagamento, senza sanzioni e interessi, dell’IRAP NON VERSATA per effetto dell’errata applicazione delle previsioni di esonero di cui all’articolo 24 del decreto-legge n. 34 del 2020 (cosiddetto “decreto rilancio”).






...

Svolte articolate attività di indagine dei Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Catania, con la collaborazione e il supporto dello SCICO (Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata), coordinate dalla Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia.


...

La giornata mondiale della voce, istituita per il 16 aprile, ha proprio lo scopo di portare l'attenzione sul benessere della voce e sensibilizzare l'opinione pubblica sulle alterazioni anche lievi dell'organo vocale, che possono essere il segno precoce di patologie più complesse e gravi.




...

Nel 2020, nonostante il blocco delle attività economiche causa Covid e la conseguente drastica riduzione della quantità di rifiuti prodotta – oltre 5 mln di tonnellate in meno rispetto al 2019 – il costo totale della TARI non arresta la sua corsa e raggiunge il livello record di 9,73 miliardi con un incremento dell’80% negli ultimi 10 anni.












...

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati di monitoraggio e delle indicazioni degli esperti, firmerà una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio fino a venerdì 15 gennaio, (data di scadenza del DPCM). Passano in area arancione le seguenti Regioni: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.